Folle senso dell'amore

Folle senso dell’amore


mercoledì, marzo 17, 2010, 12:18
Di follia parli.
Eutanasia di emozioni.
Per non soffrire più sfioro delicatamente i pensieri,
che pungono come spine i miei sensi.
Ma torno sempre li,
a sentirne il profumo prima che un altro soffio di vento
ne rapisca gli odori.
Sempre accecata dalla bellezza di false sensazioni
che d’impeto mi portano a sbagliare.
Come cavaliere che intraprende un lungo viaggio
per andare a salvare la sua triste principessa.
Viaggio tra lotte e affanni,
consapevolezza di forze mancate,
proibite fermate.
L’amore e’ una follia che non ha senso
e nel tempo ti imprigiona e ti tortura,
ti logora di gelosia
e come una minaccia arresta il cammino di serenità.
Come acqua di fiume,
torbida e fredda,
ti trascina fino al mare e ti lascia affogare…
tra stormi di nefandezze ti costringe a migrare
e ancor più ti spinge
in luoghi remoti e lontani,
in cui l’anima si perde in un amara follia.
Di gesti,di suoni,di tristi cognizioni.
L’amore e’ follia.
La follia e’ amore.
E folle e’ il senso dell’amore.
Carmen Gullo