La Libertas Curinga trova il gioco, ma non il risultato.

III Categoria Girone F – Seconda Giornata
La Libertas Curinga trova il gioco, ma non il risultato.
 
1-11-2017 – La Libertas Curinga, trova il gioco, ma non il risultato.
Proprio così perché nella trasferta di Fronti racimola una sconfitta che non avrebbe meritato, soprattutto per tutto quello che ha fatto vedere in campo sia nel primo che nel secondo tempo.
La prima trasferta si conclude quindi con una sconfitta (2-1) contro l’Excalibur, una sconfitta che ha tutto il sapore della beffa visto che la prima rete è arrivata su un rinvio del portiere che trova pronto un suo compagno di gioco che ha avuto l’abilità di prolungare la traiettoria del pallone, scavalcando così l’incolpevole estremo difensore della Libertas Curinga.
La reazione è immediata perché, il solito Panzarella ci prova, ma è fermato dal palo della porta avversaria; solo sfortuna.
Nella ripresa la musica non cambia, con la Libertas in cattedra, dominando il gioco, ma con gli avversari che passano per la seconda volta con un eurogol, vista la pregevole fattura della rete.
Un tiro al volo a seguito di un rilancio difensivo che si deposita in rete lasciando di sasso il portiere Trovato.
È la giornata no, perché la Libertas colpisce, con Panzarella, una traversa, prima di andare a segno con lo stesso giocatore, portando il risultato finale sul 2-1 per i locali.
Da notare gli infortuni capitati a Sodaro e a Cannella Alessandro durante la partita, che hanno indebolito la squadra che, già in partenza, ha dovuto rinunciare a Trovato Vincenzo 87, Trovato Vincenzo 99, Le Piane Riccardo (portiere), Ruscio Francesco e Perugino Vittorio, e ciò, non era poco.
Che dire, una squadra ridotta ai minimi termini che però esce a testa alta dallo stadio del Fronti.
La giornata odierna mette in evidenza la vittoria del Maida a Platania, contro la squadra locale per (2-3), nonché quella della Fortitudo Lamezia a Pizzo (0-2) e dell’Audace Decollatura a Serrastretta per (0-3 che costituiscono oggi il trittico delle vittorie fuori casa.
Nulla di fatto nel secondo derby lametino giocato tra P.S.G. Calabria e Vigor 1919 (0-0), mentre si conclude con un sonoro (4-0) a favore dei Biancoverdi Lamezia la partita giocata contro il Mac 3.
Per ora, solo due squadre a punteggio pieno (Excalibur Fronti e Maida), ma sono tre, quelle rimaste ancora al palo.

2 ^ Giornata Andata

A 12-11-2017 R 25-2-2018

4

0

BIANCOVERDI LAMEZIA

MAC 3 Sabato 11

 

 

2

1

EXCALIBUR COMP.FRONTI

LIBERTAS CURINGA

 

 

0

0

P.S.G. CALABRIA

VIGOR 1919

 

 

2

3

PLATANIA

MAIDA

 

 

0

2

REAL PIZZO

FORTITUDO LAMEZIA Sab. 11

 

 

0

3

SERRASTRETTA

AUDACE DECOLLATURA

 

 

Riposa: FILADELFIA CUP

 

Squadre

P

G

V

N

P

GF

GS

Excalibur Compr Fronti

6

2

2

0

0

5

2

Maida

6

2

2

0

0

5

3

Vigor 1919

4

2

1

1

0

4

2

Filadelfia Cup

3

1

1

0

0

4

0

Fortitudo Lamezia

3

1

1

0

0

2

0

Biancoverdi Lamezia

3

2

1

0

1

6

4

Platania Calcio

3

2

1

0

1

5

3

Audace Decollatura

3

2

1

0

1

4

3

P. S. G. Calabria

2

2

0

2

0

2

2

Libertas Curinga

1

2

0

1

1

3

4

Real Pizzo

0

2

0

0

2

1

4

Mac 3

0

2

0

0

2

0

7

Serrastretta

0

2

0

0

2

0

7