Parole del dialetto Curinghese (4) (Ajiutu-Amura)

Parole del dialetto Curinghese e
modi di dire legati alla parola stessa
(4)
 
AJUTU                                    Aiuto.
Si dice:            Jira avanti cu l'ajiutu de' Ddio.
                        Andare avanti con l’aiuto di Dio.
ALIJIARA                                 Sbadigliare.   
Si dice:            Modonna d'aliji.
Quanti sbadigli.
ALLAMATU                            Affamato.      
Si dice:            Siembri n’allamatu. Di persona poco generosa.
                        Sei un egoista.
ALLAMPATU                          Allucinato.    
Si dice:            Siembri pigghjiatu do lampu.
Sembri preso da un fulmine.
ALLAMPU                               All'istante     
Si dice:            Vai, ma torna allampu.
Vai pura, ma torna presto
ALLICCARA                             Con piacere.
Si dice:            E igghu allicca.
E lui frequenta con piacere.
ALLINTRASATTU                    Allistante.     
Si dice:            Si presentau all'intrasattu.
E' apparso dal nulla.
ALLISCIARA                            Lisciare
Si dice:            Quandu u diavulu t'alliscia vò l'anima.
Quando ti accarezza il diavolo,vuole l'animo.
ALLORDARA                           Sporcare
Si dice:            Fhazzu de tuttu pe' non'allordara.
Faccio di tutto per non sporcare.
AMARU                                  Amaro.          
Si dice:            Amaru a tia. Oppure: madonna quantè amaru.
                        Oh Dio quant’è amaro.
AMMACCATA                                    Schiacciata.   
Si dice:            Era tutta ammaccata.
Era tutta schiacciata.
AMMAGGHJIOLATA              Ammosciata
Si dice:            Ti vijiu tutta ammagghjiolata.
Ti vedo tutta ammosciata.
AMMATTULARA                    Piegare          
Si dice:            Ajiutami ad'ammattulara li linzola.
Aiutami a piegare le lenzuola.
AMMENTARA                                    Inventare      
Si dice:            Non'hai d'ammentara nenta.
Non devi inventare nulla.
AMMINAZZARA                    Minacciare.   
Si dice:            L'amminazzau.
Lo ha minacciato. Gli ha messo paura.
AMMUCCIARA                       Nascondere. 
Si dice:            Non'ammucciara li cuosi.
Non cercare di celare le cose.
AMMUFFATU                         Ammuffito
Si dice:            Mi toccau mu mangiu puru pana ammuffatu.
Sono stato costretto a mangiare anche pane ammuffito.
AMMUNZEGGHATU              Accumulato.
Si dice:            Era tuttu ammunzegghatu.
Era tutto accatastato.
AMMUZZU                             A cottimo.     
Si dice:            Fhai li cuosi all'ammuzzu.
Fare senza prestare attenzione.
AMPRARA                              Stendere.      
Si dice:            Stendivi li panni mu s'asciucanu.
Ho steso i panni ad asciugare.
AMURA                                  More di rovo
Si dice:            Amura de ruviettu stai tri jiuorni nta lu liettu.
More di rovo ti fa stare tre giorni a letto.