Finiscono i Campionati tra Promossi e Retrocessi

Coppa Regionale:
Vince la Luzzese, Premiato Nesci del Soriano
 
Le vincenti dei quattro gironi di prima Categoria calabrese hanno disputato a Luzzi la    Coppa Regionale ed è risultata vincente la Luzzese, squadra ospitante, dopo i calci di rigore, nell’ultima partita contro il Roccabernarda (7-6).
 
Il Tabellino dei risultati è stato il seguente:
Luzzese  - Soriano 2010 1-0
Roccabernarda – Benestarnatilese1-0
Soriano 2010 – Benestarnatilese 2-1 dcr
Luzzese – Roccabernarda  7-6 dcr
 
Una domenica di festa per tutti i partecipanti che hanno dato spettacolo col loro saper fare dopo un campionato disputato da tutti i partecipanti al meglio delle loro qualità, dimostrate sui vari terreni di gioco che li hanno visti impegnati e che, alla fine, hanno portato in Promozione le loro squadre di appartenenza.
Il Presidente del comitato Regionale Calabria Saverio Mirarchi ha avuto modo di complimentarsi con tutti i giocatori delle squadre vincenti i rispettivi gironi ed in particolare con Nesci, attaccante del Soriano 2010, capocannoniere del suo girone, premiandolo con una coppa ricordo.
In contemporanea si disputavano le partite Play-Out, in particolare quella riguardante il girone C, con in campo Pianopoli – Campora, finito in rissa generale quando il risultato era a favore degli ospiti per (0-1).
Disputa accanita verbale tra l’attaccante Dell’Aquila del Pianopoli e Ruperto del Campora, con quest’ultimo che stramazza a terra a seguito di una vigorosa reazione.
Si precipitano in campo dirigenti e allenatori di entrambe le società, interviene la forza dell’ordine per sedare le liti e l’arbitro, signor Florio di Vibo decide di decretare la fine della partita quando mancavano ancora otto minuti alla fine più eventuale recupero.
Come dire: nessuno ci sta più a perdere, soprattutto quando si tratta di partite idonee a sentenziare un mantenimento di categoria perché, in queste occasioni, si è sportivi solo fino a quando tutto torna secondo le proprie volontà, oltre queste, non si ragiona più e non c’è più spirito sportivo che tenga.
 
Le altre partite ancora da disputare sono:
Grimaldi – San Fili Girone A
Retrocesse: Bisignano, Pietrafitta, Frassineto.
Cotronei – Sant’Anna Girone B
Retrocesse: Cropani, Krosia, Santacroceravolo
Filogaso – Serrese Girone C
Retrocesse: Pianopoli, Galatro, (Real Pianopoli – Campora 0-1 sospesa)
Taureana – Deliese Girone D
Retrocesse: Villa San Giuseppe, Real Acciarelcampese, Antonimina
 
In attesa degli scontri Play-Off che decidono le altre quattro squadre, una per ogni girone, si sono conclusi quelli di seconda e terza categoria definendo i quadri completi sia di promozione in categoria superiore che di retrocessione.
Nello schema che segue, tutti gli scontri con designazione delle squadre promosse e di quelle retrocesse.
Seconda categoria.
Negli 8 gironi, hanno ottenuto la promozione:
girone A : Sporting Terranova
Sporting Terranova e Sofiota (2-1).
Play-Off
Promossa: Sofiota Per differenza punti.
Play-Out
Trebisacce Mostarico – Themesen 0-0 dts
Finale: Themesen – Civita 2-1
Retrocede in Terza Categoria: Calovetese, Civita
 
girone B, Sant'Agata d'Esaro;
Play-Off
Santa Maria del Cedro – Guaranum  0-0
Promossa: Santa Maria del Cedro
Play-Out
Spareggio: Belvedere – Aieta 0-1
Retrocede in Terza Categoria:Motta Santa Lucia, Belvedere
 
girone C, Terina;
Play-Off
Fortitudo Lamezia – Torre Altilia 1-2
Sillanum – Rogliano 2-1
Finale Sillanum – Torre Altilia 0-1
Promossa: Torre Altilia
Play-Out
Oratorio B. Frassati – Bianchi 2-1
Già in finale: Belsito – Bianchi 2-1
Retrocede in Terza Categoria: Motta Santa Lucia, Belsito
 
girone D, Atletico Maida;
Play-Off
Già in finale: Piscopio;
Taverna – Marcellinara 1-0
Promossa: Piscopio
Play-Out
Vena – Sport Insieme 3-2 dts
finale: Sport Insieme – Albi 1-2
Retrocede in Terza Categoria: Capistranese, Sport Insieme
 
girone E, Polisportiva Cutro;
Play-Off
Promossa: Casabona
Play-Out:
Rocca di Neto – Papanice 1-2
finale: Rocca di Neto – Cirò 2-2
Retrocede in Terza Categoria: Sporting Rocca, Cirò
girone F, Uria 2000;
Play-Off
finale: Gasperina – Borgia 3-1
Promossa: Gasperina
Play-Out
Già in finale: Real Sporting CZ ;
Andreolese – Soveria Simeri
Retrocede in Terza Categoria: Ambrosiana,
 
girone G, Sanferdinando;
Play-Off
Rosarnese- Nuova Tropea 2 - 0
Promossa: Rosarnese
Play-Out
Real Melicucco – Real Spilinga 0-1
Nuova Mileto – San Costantino 0-0 dts
Finale: Real Melicucco – San Costantino 2-1
Retrocede in Terza Categoria: Hierax, San Costantino
 
girone H, Aurora Reggio.
Play-Off
Già in finale: Greffa Mosorrofa;
Condofuri – Val Gallico 2-1
Promossa: Greffa Mosorrofa
Play-Out
San Gaetano Catanoso – Vallata S. Agata 6-0
Real Rosati – Atletico Saline 3-1
Finale: Vallata Sant’Agata – Atletico Saline 3-1
Retrocede in Terza Categoria: Audax Ravagnese, Atletico Saline
 
 
Alcune sentenze sono state già acquisite anche in terza categoria  con le squadre            vincitrici di girone.
Conquistano la seconda categoria :
  • Il Marina di Schiavonea nel girone A
Play-Off: Cropalati - Sibari (il 26-5-2013)
  • Sannicolese nel Girone B:
Promosso : Fiumefreddo
  • Il Campioni : del girone C
Promossa: Cerzeto
  • La Polisportiva Strongoli nel girone D;
Promossa : Stelle Azzurre
  • Il Cerva nel girone E;
Promossa: R. Cerva
  • L'Eurogirifalco nel girone F;
Promossa: Monasterace
  • Il New San Pietro nel girone G;
Promossa Real Serra
  • Il Marines nel girone H;
Promossa: Rombiolese
  • Ravagnese nel Girone I
Promossa Futsal Melito