Prima Giornata

Prima di Campionato:
Corsaro il Jacurso che va a vincere ad Acconia
La Libertas Curinga perde control’Antonimina
 
 
Curinga 9-10-2016 – Al via il girone E di seconda Categoria Calabrese con due partite anticipate al sabato, una delle quali vedeva lo Spartans Acconia affrontare il Jacurso.
Paga il debutto in questa categoria lo Spartans Acconia contro il Jacurso (0-2), (reti di Soverati e Panzarella) squadra già rodata ed esperta nonché caratterizzata da stimoli ed obiettivi più concreti rispetto a quelli dimostrati oggi in campo dalla squadra locale.
E’ comunque da dire che gli ospiti sono stati graziati da due errori difensivi che gli hanno consentito di passare in vantaggio, e da altri due errori avvenuti dal dischetto che si sono rivelati anch’essi essenziali ai fini dell’economia della partita.
Un inizio col botto per il Jacurso che, dopo un anno di acclimatamento, vuole ora lanciarsi alla conquista di traguardi ancora più prestigiosi, e la vittoria di oggi lo dimostra.
Il derby tra Tropea e Parghelia finisce con la vittoria della squadra di casa col risultato di (5-1) che non lascia dubbi sull’andamento della partita odierna.
Una vittoria cercata e raggiunta con facilità da parte del Tropea che riesce a fare il bello e il cattivo tempo in ogni istante della partita e, per l’intera durata della partita.
Due doppiette (De Luca e Calabria e rete di Mamone per il Tropea mentre Currà mette a segno la rete della bandiera per gli ospiti del Parghelia.
Parte col piede sbagliato la Libertas Curinga che perde (2-3) contro l’Antonimina, ma che non sfigura nonostante le forze migliori di questa squadra si siano trasferite in altre squadre del circondario.
Un gruppo di giovani che perde una partita che avrebbe meritato tranquillamente di pareggiare, in quanto gli ospiti, non hanno brillato ne’ per gioco ne’ per meriti particolari.
Tranne una rete a favore degli ospiti che è stata messa a segno su azione di gioco e che poteva anche essere annullata per netto fuorigioco, le altre reti sono frutto di calci piazzati che hanno visto il portiere locale indeciso sul da farsi.
La prima rete arriva dopo appena tre minuti su calcio da fermo, tirato da quaranta metri circa, che si insacca a fil di traversa con il portiere fuori dalla linea di porta, ma disturbato dai raggi del sole che gli hanno impedito di valutare bene la traiettoria del pallone.
La seconda rete arriva anch’essa da punizione, anch’essa tirata da notevole distanza e che il portiere vede solo all’ultimo momento, quando cioè ogni suo sforzo per prendere il pallone, si è rivelato vano.
La Libertas gode di due rigori che il direttore di gara ritiene tali anche se, il secondo è apparso un po’ generoso. Vengono entrambi trasformati da De Pia che mette così a segno una doppietta.
La squadra ha ampi margini di miglioramento perché costituita da elementi giovani, ma anche da elementi giovanissimi con poca esperienza e poca prestanza fisica.
Per il nostro preparatore si prospetta quindi un intenso lavoro che deve mirare a migliorare le trame di gioco che, poco si sono viste in questa partita.
Sono necessari comunque un portiere di maggiore esperienza, un elemento di peso in difesa capace di contrastare e costruire gioco, e questo problema potrebbe essere risolto col rientro di Russo e un regista di centrocampo che possa dare una mano a Lo Berto che, da solo, non riesce a gestire il gioco.
La prestazione, nel complesso non è da buttare completamente, ma bisogna capire che si può e si deve fare di meglio.
Gioca a tennis il Kao Bosco contro la Vazzanese (6-0) e colpo grosso del San Michel che va a vincere a Pizzo contro il Napitia ((1-2).
Anche la Rosarnese vince con goleada ai danni dell’Allerese (5-1), ma è solo l’inizio.
 
 
Per la Libertas Curinga che affronta l’Antonimina, sono scesi in campo: Monteleone N., Ruscio F., Lo Betrto G., Trovato V., Cannella A., Gugliotta V., Gugliotta G., Gallo V., Zarola G., Trovato S., Sgromo D.
In Panchina: Trovato G., Calvieri A., Bartuca G., De Pia P., Piro D., Rondinelli D., Pallaria A.,

 

 

 

1 ^ Giornata Andata

Domenica 9 Ottobre 2016

0

2

ACCONIA SPARTANS

JACURSO (Sab 8)

 

 

6

0

KOA BOSCO

VAZZANESE

 

 

2

3

LIBERTAS CURINGA

ANTONIMINA

 

 

1

2

NAPITIA

SAN MICHEL

 

 

5

1

ROSARNESE

ALLARESE

 

 

5

1

TROPEA

PARGHELIA Sab 8)