Pensieri

Pensieri
 
È un invito alla concordia e alla pace tra gli uomini: si dia bando ai messaggi di odio e si parli una lingua di pace.
 
METRO. Strofe formate da versi di vario metro.
 
I pensieri son come gli uccelli che spiccano il volo
nell’aere turchino
e vanno lontano
e più non torneranno.
 
Messaggi di odio o di amore
che parlano al cuore
una lingua pacata se buoni, malvagia se tristi.
 
Pensieri, dall’animo nati
le torbide ansie fuggite,
parlate agli umani
una lingua di pace.
 
 
(Dal vol. VIII,p. 138)