Ernesto Gaudino

Ernesto Gaudino, nato a Curinga (Catanzaro) è figlio del dopoguerra e come tale, ha vissuto i tempi difficili della ricostruzione.
Segue un percorso scolastico fatto da scelte tecnico – scientifiche che gli consentono di conseguire la laurea in Fisica.
Si è sempre dedicato all’attività dell’insegnamento, anche da prima che conseguisse la Laurea, preparando a scuola privata, ragazzi del paese.
L’insegnamento è stato il primo amore, e come tale, non lo ha mai dimenticato perché ha proseguito in tale attività fino al pensionamento.
In ogni caso, in Ernesto, non è mai venuta meno la passione per la poesia e per la ricerca sulla “Storia Locale” , sul “Come Eravamo”, passioni che si concretizzavano anche scrivendo poesie e Farse, in dialetto e non, che coinvolgevano quasi sempre personaggi del luogo di nascita.
Vince il primo premio ex aequo " Pasolini Sud" (Scilla 25-08-79) con la lirica “Alba del Sud”, mentre con “E noi restiamo” si classifica al secondo posto al concorso di poesie della “Festa dell’Avanti”, a Curinga, nell’anno successivo.
Molto noti sono rimasti alcuni stornelli che decantano la vita del paese, con “Ch’è bellu Curinga”, ma altrettanta popolarità ha avuto la ricostruzione delle origini del “50 anni di Calcio a Curinga”.
E’ stato il promotore unico del primo Sito Web su Curinga, mettendo in rete ed esponendo ad “una finestra sul mondo” la Storia, le Origini, l’Arte e le attività locali, che continua ancora oggi col sito web www.curingaonline.it realizzato e gestito proprio da Ernesto.
 
Ha pubblicato:
Simulazione di circuiti logici, (Libro + Programma di simulazione al PC) 1988
Zio Peter racconta; pubblicato su internet. (Libro di prossima pubblicazione)
50 anni di Calcio a Curinga 1996; (Anche in formato digitale per PC)
Un mancato trionfo sul filo di lana. 2008; (Anche per PC)
Polisportiva Acconia, Libertas Curinga, ANSEL Acconia 2009; (Anche per PC)
Curinga: Colori, Profumi e. . . Luoghi da scoprire. 2009;