Foglie d'Autunno Poesie

A Giovambattista Gaudino

Padre premuroso ed attento, I figli dedicano.

 

In onore a mio padre…
Giovambattista Gaudino
 
Foglie d’autunno, foglie secche, ormai senza vita ma ancora un poco utili per alimentare un fuoco o da eliminare nella pattumiera con tutta la loro storia.
Ma. . . possono essere raccolte e scelte con amore per farle rivivere, in un attuale quadro mosaico, a rappresentare scene di vita trascorsa.
 
Questa piccola raccolta vuole rappresentare una manciata di foglie, ben disposte a sollecitare ricordi e sentimenti di persone e avvenimenti del tempo passato.
 
 Sono spaccati di vita paesana, che rappresentano un mosaico di storia racchiusa nei confini del paese, e che quando cercano di spingersi oltre, diventano forse banali, superficiali, scontati, ma sicuramente pregni di significati.
 
Sono storie che appartengono ad un nostro recente passato, che ravvivano i ricordi di persone che, con grande sacrificio e dedizione sono vissuti in luoghi e tempi molto difficili.
 
Un sorriso e un piacevole ricordo suscitato dalla lettura ricompensa gli autori.
 
Er. Ga.