Un periodo di risultati positivi

Curinga 24-11-2007
Libertas Curinga 1 - 0 San Pietrese
La Libertas Curinga, col minimo sforzo, ha ottenuto oggi, il massimo risultato.
Partita confusa e senza nerbo da ambo le parti; è questa la sintesi giusta di una partita che, ha visto nell'arbitro il migliore protagonista in campo perchè, per assistere ad un tiro nello specchio della porta, si è dovuti attendere il 40'.
Lo ha fatto la Libertas Curinga, con una azione di gioco che, clamorosamente, si spegne sul palo, alla destra del portiere.
Nel secondo tempo non si è visto niente di meglio perchè il gioco si è svolto prevalentemente a centro campo.
I portieri, in questo frangente, hanno solo assistito alla partita, e quando, verso la mezz'ora, gli ospiti si sono dimostrati più minacciosi del solito, impegnando il portiere Bruzzano, che sventa in uscita, la Libertas, su punizione dal limite, punisce la San Pietrese.
Punizione conquistata dalla Libertas dal limite dell'area, spiovente in area, e tempestivo inserimento di Gugliotta che, di testa, batte imparabilmente il portiere.
Er. Ga.
 
LAMEZIATERME 25-11-2007
 
Oratorio Frassati 0 - 1 ANSELAcconia
Dopo il Novantesimo
25-11-2007
Adifferenza di domenica scorsa, in questa si sono segnate poche reti, si è verificato un solo pari, tra Avis Nocera e Decollatura e, tutte le altre partite si sono chiuse con una vincente, due delle quali, Excalibur eAnsel fuori casa.
L’Audace è stata per due volte in vantaggio sul terreno dell’Avis Nocera e, per due volte è stata raggiunta. Non è bastata la doppietta di Orlando perchè Gualtieri prima e Filandro dopo, hanno recuperato il risultato.
L’Exalibur rischia contro il Falerna sul quale ha la meglio solo per una rete di scarto.
La doppietta di Bonacci porta invece alla vittoria il Serrastretta sull’Accaria che, forse, avrebe meritato di più.
Ritorna alla vittoria la Libertas Curinga, di misura sulla Sanpietrese. Una splendida rete di Gugliotta al 22’ della ripresa e altrettanto splendide parate di Bruzzano, consentono alla Libertas di smuovere la propria classifica.
Il Fronti, viene punito da un calcio di rigore dopo avere difeso e attaccato strenuamente durante tutta la partita. Sconfitta immeritata e beffa finale per avere subito, oltre al rigore,discutibile, anche l’espulsione di Gallo per proteste dopo l'assegnazione del penalty decisivo.
Infine il secondo successo in trasferta è dell'AnselAcconia che ha vinto sul Frassati con rete di Perri G. dopo avere subito per lungo tempo il gioco della squadra locale.
Er. Ga.
 
Curinga 1-12-2007
ANSELAcconia 1 - 1 Falerna Calcio

ANSEL Acconia : Morello, Puzzonia, Mercuri, Gallo, Carchedi, Perri, Di Spena,

Molinaro, Perri F, Angotti, Michienzi.

In Panchina: LoRusso, Contardi, Panzarella, Trovato, Manu, Cappello, Molinaro.

Marcatore: Perri F

Falerna Calcio: Capriglione, Gracco,Maruca,Mastroianni, Patania, Campisano, Perri,

Fato, Mastroianni R., Mastroianni F., Ferraro.

In Panchina: Maso, Spinelli, Costantino.

Marcatore: Mastroianni.

 
Curinga 1-12-2007
Fatto inconsueto al comunale di Curinga dove, i dirigenti del Falerna Calcio, senza apparente motivo, al 20' del secondo tempo, ritirano la squadra rinunciando a giocare il resto della partita. Il tutto dopo una decisione arbitrale che, per grave fallo diMaruca su Perri., è costretto ad ammonire per la seconda volta il giocatore del Falerna e ad espellerlo dal terreno di gioco, come previsto dal regolamento.
Evidentemente, oltre alle piccole scaramucce tra giocatori in campo, sulle panchine sarà volata , per l'occasione, qualche parola di troppo che ha costretto i dirigenti del Falerna Calcio a ritirare la propria squadra.
Peccato, perchè, fino all'episodio si era potuti assistere ad una partita ben combattuta da ambo le parti, con l'Ansel in quel frangente, alla ricerca del risultato pieno che, per quanto aveva fatto nel secondo tempo, avrebbe anche meritato.
La partita vede, a sorpresa, il Falerna in vantaggio , meritato, nel primo tempo, frutto di una maggiore spregiudicatezza di giuoco che, si è esaurita però con il primo tempo.
Il secondo è iniziato con la rete del pareggio di Perri e, sulle ali dell'entusiasmo, l'Ansel si è riversata nella metà campo del Falerna nella ricerca del risultato pieno. Il pallino è stato sempre in mano dell'Ansel, costringendo il Falerna a chiudersi nella propria metà campo subendo gli attacchi dei locali.
I locali, ci provano sia con tiri da fermo che su azioni elaborate ma, le ottime parate di Capriglione e le leggerezze conclusive da parte degli attaccanti locali, hanno fatto si che il risultato si mantenesse in bilico per lungo tempo.
Sembra fatta al 18' con Perri che, ricevuto un assist da parte di Di Spena, anziché concludere nel modo più semplice possibile, ha tentato il colpo di tacco che, sbaglia clamorosamente mandando sul fondo da non più di mezzo metro dalla porta avversaria.
Poco dopo, l'espulsione di Maruca e quindi la conclusione della partita. Il risultato rimane quindi in attesa di omologazione da parte della Lega Calcio. Il referto
arbitrale, sarà quello che obbligherà la Disciplinare a pronunciarsi a favore dell'una o dell'altra squadra.
Gli ottimisti pregustano un 3-0 a favore dei locali, anche perchè, nulla di pericoloso è successo in campo e nulla di clamoroso si è notato dagli spalti.
Er. Ga.
 
Fronti 2-12-2007
Excalibur C. Fronti 2 - 2 Libertas Curinga
Dopo il Novantesimo
2-12-2007
Ottimo pari della Libertas Curinga sulla capolista Excalibur che, dopo essere stata in svantaggio per 2-0, riesce, in uno sprit finale a recuperare il risultato imponendo il due pari. Due vistose vittorie del Platania e della Sanpietrese che battono rispettivamente per 5-0 il Fronti e per 4-0 il Feroleto.
La vittoria più i mportante spetta invece al Serrastretta che si impone per 3-1 sul Decollatura con una doppietta del suo giocatore Astni.
L’Accaria ha la meglio sul Frassati dopo essersi trovato in svantaggio per 1-0 e conquisa i tre punti in palio che costituiscono ossigeno per la sua classifica generale.
L’Ansel Acconia, deve aspettare le decisioni federali per aggiungere tre punti alla sua classifica perchè, sul risultato di 1-1, il Falerna abbandonava il terreno di gioco senza apparente motivo.Anulla sono valsi i richiami dell’arbitro ai dirigenti e ai giocatori per farli desistere da tale decisione. Sarà inevitabile una confitta inflitta a tavolino.
Secondo quanto affermato in seguito, dai dirigenti ospiti, un suo giocatore, viene espulso col rosso diretto, dopo essere stato preso di mira, dai giocatori locali.
Così il tecnico del Falerna Ciranni, anche per proteste verso una direzione giudicata sino a quel momento, dal suo punto di vista, inadeguata al clima che s'era creato, invitava i suoi atleti,, a rientrare negli spogliatoi.
Per regolamento all'Ansel Acconia sarà assegnata in settima la vittoria a tavolino.
 
Nocera 9-12-2007
Avis Nocera 1 - 2 Ansel Acconia
Dopo il Novantesimo
Tra Oratorio Frassati e Sanpietrese, partita sospesa.
Intemperanze da parte di alcuni giocatori ospiti, che hanno spintonato e malmenato l’arbitro per avere concesso un rigore molto dubbio al Frassati.
Poichè di rigori, ne aveva già concesso già uno, da qui le proteste e e la coseguente chiusura della partita.
Tra Serrastretta ed Excalibur Fronti finisce 2-2 con gli ospiti per due voltein vantaggio e, per due volte raggiunti dalla caparbietà di Bonacci e company.
Per dovere di cronaca è da dire che, i locali, avevano segnato altre due reti che però, l’arbitro annullava senza un minimo di indecisione.
Il Serrastretta ha giocato col lutto al braccio per la morte, ieri, dell'ex Sindaco Molinaro. 
L’Audace Decollatura, nonostante in dieci per l’espulsione di Orlando dopo appena dieci minuti, riesce ad avere la meglio per 2-0 sull’Accaria Galli.
L’AnselAcconia vince ancora fori casa, con i suoi gemelli del gol (Di Spena e Perri F.) e, con quanto risultato diventa una seria minaccia perle squadre che la precedono in classifica.
Finisce in parità la sfida tra Falerna - Fronti ma è stata una partita gradevole e ben diretta.
Er. Ga.
 
Libertas Curinga - Platania n.d.
La partita Libertas Curinga - Platania è stata rinviata per impraticabilità di campo.
Al recupero infrasettimanale, la Libertas ha la meglio sul Platania che batte per 1-0.
 
Curinga 15-12-2007
ANSELAcconia 1 - 1 Serrastretta

ANSELAcconia : Morello, Puzzonia, Mercuri, Molinaro, Gallo, Michienzi, Perri F,

Angotti, Di Spena, Perri G, Mazza.

In Panchina: LoRusso, Cappello,Trovato, Mano, Panzarella, Cappello.

Marcatore: 25' s. t. Perri G. su rigore, 10' s.t.Afteni.

Serrastretta: Marchio, Gallo, Mazzei, DeFazio, Marasco, Mandile, Bonacci,

Ciambrone, Afteni, Mascaro, Caruso

In Panchina: Talarico, Arena, Scalise

Allenatore: Mascaro.

 

 
Ansel Acconia 1-1 Serrastretta
 
Curinga 15-12-2007
Pareggio per 1-1 tra Ansel Acconia e Serrastretta. Un pari che accontenta, alla fine, entrambe le squadre che, appaiate, sostano nella zona alta della classifica del Girone H di Terza Categoria. Squadre ben messe in campo con modulo speculare 4-4-2, che si neutralizzano per l'intero arco del primo tempo.
La squadra locale teme il bomber Bonacci ma, oggi, poco servito dai suoi compagni di squadra, ha potuto dimostrare ben poco delle sue qualità tecniche e, a compensare la sua opaca prestazione ha provvedutoAfteni che ha anche segnato la rete del provvisorio vantaggio del Serrastretta.
Per l'Ansel, DiSpena e Angotti hanno messo a dura prova la difesa ospite ma, le loro conclusioni, per l'intero primo tempo, sono risultati sempre prevedibili e innocui per il portiere Marchio.
Buone le prestazioni difensive di Puzzonia e Gallo che hanno concesso poco ai loro diretti avversari.
Il primo tempo si è chiuso con il risultato di 0-0 ma, le occasioni da rete non sono mancate.
Nessuna delle due squadre ci sta a perdere e quando l'azione si pensa possa diventare pericolosa per l'una o per l'altra squadra, subentra inevitabilmente il fallo tattico che salva la squadra dal possibile pericolo.
L'arbitro è costretto spesso a fermare il gioco ma, non succede nulla di particolarmente pericoloso per i giocatori in campo anzi, si nota spesso fair play, che è ben accetto per placare gli animi in campo.
Il secondo tempo vede il Serrastretta avanzare inizialmente il suo baricentro e, in una concitata azione di attacco, Bonacci prova la conclusione che, respinta dal difensore di turno, matte in gioco Afteni che, con un preciso rasoterra, batte il portiere Morello.
L'Ansel non si perde d'animo e comincia ad organizzare la sua reazione. Attacca a testa bassa ma, riesce a rendersi pericolosa solo su calci piazzati.Al 20’ entra
in campo Mano in sostituzione di Perri F. e poco dopo l'Ansel guadagna un sacrosanto rigore per un atterramento in area.
Dal dischetto tocca a Perri G. trasformare con un forte tiro a mezza altezza sul quale Marchio non può fare nulla. Il pareggio esalta i locali che insistono nella ricerca di un possibile vantaggio, sfiorato in più di una occasione ma, mai in modo netto perchè il Serrastretta diventa più guardingo, costringendo gli attaccanti locali ad anticipare le conclusioni.
Gli ospiti, a questo punto, affidano i loro tentativi d'attacco ad azioni di rimessa e a rapidi contropiede che però, non riescono più a incidere in modo tale da modificarne il risultato finale.
Per quanto si è visto in campo, il risultato di parità può ritenersi sostanzialmente giusto perchè premia da una parte il Serrastretta , per la partita accorta che ha portato a termine e, dall'altra, l'Ansel che ha avuto il pregio di non demoralizzarsi per essere passata in svantaggio e a non darsi mai per vinta.
In conclusione sono da elogiare entrambe le squadre che, nonostante la posta in palio, hanno dimostrato sano agonismo e reciproco rispetto.
Buono l'arbitraggio del Sig. Leonardo da Catanzaro anche se, in alcune occasioni si è dimostrato troppo fiscale.
Er. Ga.
 
Fronti 0 - 0 Libertas Curinga
Fronti 15-12-2007
La Libertas Curinga non va oltre lo 0-0 contro un modesto Fronti.
Anulla sono valsi gli attacchi della Libertas Curinga per scardinare una ben organizzata difesa del Fronti. Resiste ad oltranza no concedendo nulla agli attaccanti ospiti che,nelle poche occasioni da rete, sprecano banalmente.
Er. Ga.
 
Accaria 23-12-2008
Accaria Galli 1 - 1 Ansel Acconia
Libertas Curinga: Turno di Riposo
Dopo il Novantesimo
Il Serrastretta, con la convincente vittoria sul Fronti, conquista la testa della classifica generale. La neve, presente sul reventino, ha obbligato le squadre a disputare la loro partita sul neutro di Migliuso. Il Fronti era passato per primo in vantaggio ma, il Serrastretta di oggi, si è rivelato irresistibile.
L’Ansel, pareggiando 1-1 contro l’Accaria Galli, fa spazio proprio al Serrastretta che si insedia nella prima posizione di classifica.
Ansel in svantaggio per una rete di Gallo, e pari su rigore segnato dal solito Perri F.. L’eroe della giornata è apparso comunque il portiereMorello che ha salvato la sua rete in almeno tre occasioni.
La neve ha bloccato anche la partita tra Audace Decollatura e l’Excaibur Fronti nonostante sia le squadre che l’arbitro designato a dirigere l’incontro, fossero presenti sul terreno di gioco.
L’Oratorio Frassati perde terreno perchè battuto in casa da un forte Platania. Nonostante il vantaggio iniziale, i locali, non sono riusciti a conservarlo fino in fondo perchè Nicolazzo e Di Cello hanno sovvertito le sorti finali della partita.
Rocambolesca partita tra Avis Nocera e Sanpietrese che, in vantaggio per 2-0, non solo si fa raggiungere ma addirittura superare subendo quattro reti una di seguito all’altra.
Er. Ga.